About

5143488Il sito è stato ideato da Sabrina Pietrobono. L’autrice nasce a Roma svariati anni fa e, dopo un certo periodo di tempo trascorso nel Lazio per studiare, vi si sente enormemente stretta e decide di ampliare il proprio orizzonte alla ricerca della verità sull’Uomo. Inizia a viaggiare e visitare il mondo, raccogliendo testimonianze e vivendo esperienze positive. Non ha ancora smesso di farlo. Questo sito è il frutto del suo studio pluriventennale sul Lazio Meridionale e sul Medioevo, dedicato con passione a S. Tommaso de Aquino, la sua famiglia, i suoi luoghi.

Sabrina ha concretizzato a Roma la sua passione per la ricerca storica. Ha studiato presso l’Università degli Studi La Sapienza, dove ha conseguito con Lode la Laurea in Lettere ed il titolo di Specialista in Archeologia Classica, e presso l’Università di Tor Vergata, per masters e perfezionamenti in gestione dei beni culturali. Ha ottenuto la Licenza in Archeologia Cristiana presso il PIAC (Città del Vaticano) e il Diploma in Archivistica, Paleografia e Diplomatica presso la Scuola dell’Archivio di Stato di Roma S. Ivo alla Sapienza. Già Direttore Scientifico del Museo Civico Archeologico di Castro dei Volsci (FR), ha ottenuto il titolo di Dottore di Ricerca in Archeologia Medievale presso l’Università degli Studi dell’Aquila. È stata Marie-Curie Fellow ed ha completato il progetto N-LINK presso la Newcastle University (UK), dove ha potuto indagare le nuove frontiere della Landscape Archaeology internazionale. Ha effettuato scavi archeologici, insegnato e svolto seminari in università italiane ed estere, pubblicando numerosi libri ed articoli scientifici in Italia e all’estero. Partecipa a conferenze internazionali in qualità di relatore ed organizzatore. Appassionata di studi teologici e di tematiche ambientali, accanto alla sua produzione scientifica si dedica con fervore alla divulgazione: è incaricata di convegni e manifestazioni pubbliche, coordinatrice di gruppi di ricerca ed associazioni culturali.

s.bonaventuraSabrina è mossa alla ricerca da un profondo anelito verso la Conoscenza, allo scopo di arrivare anche solo a sfiorare la presenza di Dio nelle cose del mondo, il che, come motivazione allo studio ed al lavoro, e pur avendo per molti anni pubblicato e lavorato in ambito accademico, la esclude di fatto da tutti i giochi e le politiche universitarie.

Se al di sopra della tua testa sei convinto esistere un cielo che è il riflesso dell’immensità di Dio Padre Onnipotente, vieni automaticamente escluso da ogni possibilità, ed ogni qual volta ti aprirai la strada con le tue mani, ti sarà richiusa prima che le persone si sentano impegnate a restituire quanto dato loro in tempo ed energie. Ciò non significa che non si debba perseguire la propria vocazione allo studio, con umiltà, dedizione, impegno, volontà, costanza, modestia, consapevoli che la Verità ultima delle cose è nota solo a Dio.

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s